Le foto un attimo di eternità senza tempo.

‘’Le fotografie possono raggiungere l’eternità attraverso il momento’’.

Faccio mia la frase di un grande fotografo . Lui era Henri Cartier Bresson ed io sono  Michele Iacondino e con la mia passione per quest’arte ho regalato l’eternità a tanti momenti .  Fotografare mi entusiasma, mi emoziona, mi piace.

L’eternità di un momento una volta era regalata attraverso pellicola in bianco e nero, una camera oscura, fino ad arrivare alle  apparecchiature meccaniche fino al digitale. Siamo passati in un battibaleno dalla camera scura alla camera chiara  . Un passaggio epocale affiancato dal  ricorso al computer e all’impiego di potentissimi software che consentono di migliorare e correggere le fotografie.  Al mirino dell’obbiettivo abbiamo affiancato , noi fotografi , di nuova generazione, lo schermo del pc  . Questo però non ha tolto magia al mio lavoro e al mio modo di fotografare  Spesso è uno scatto improvviso a regalare l’eternità ad un momento. Altre volte è l’atmosfera che si respira in alcuni ambienti. Si dice che la fotografia è : ‘’un esercizio a togliere, per lasciare posto e spazio a ciò che arriva direttamente al cuore e alla mente. Del fotografo, prima, e dell’osservatore, poi’’

RELATED POSTS

Leaver your comment